Programma 2019

Fotografia contemporanea al Canvetto Luganese:
il programma espositivo 2019

Prosegue l’attività culturale, dedicata alla fotografia contemporanea svizzera, promossa dalla Fondazione Diamante presso il proprio ristorante-laboratorio Canvetto Luganese a Molino Nuovo. Nel 2019, grazie al successo delle iniziative realizzate lo scorso anno, sono previste quattro esposizioni fotografiche.

Katja Snozzi: “Cà méa” dal 29 gennaio al 4 maggio 2019

Breve biografia:
Classe 1947, fotoreporter dal 1974, ha realizzato numerosi reportages in zone di crisi e di conflitto, pubblicati su periodici nazionali e internazionali. Negli anni 90 è stata fotografa accreditata a palazzo federale. Dal 2011 si concentra su realtà locali e nazionali. Ha realizzato cicli fotografici sui cittadini del Comune di Terre di pedemonte e su persone centenarie che vivono in Svizzera.
La mostra “Cà méa” è un lavoro sperimentale di fotografia artistica.

Esposizioni recenti:
Von Berzona nach Island, Museo Onsernonese, Loco 2018;
Sinfonia nel bosco a quattro mani, Galleria Carlo Mazzi, Tegna 2017;
La bambinaia di Rita Hayworth, Museo Vela, Ligornetto 2016.

Giuseppe Pennisi: dal 7 maggio al 7 settembre 2019

Esposizione fotografica-artistica sui Denti della Vecchia.

Breve biografia:
Giuseppe Pennisi ha collaborato in qualità di fotografo ufficiale presso la Fondazione Thyssen Bornemisza, con la quale ha avuto modo di rapportarsi ad opere di maestri antichi e moderni e ha realizzato numerosi cataloghi. In seguito ha diretto il dipartimento fotografico del progetto AROUNDER basato sulla fotografia panoramica, realizzando servizi in quasi tuta l’Europa, l’Africa e la Cina.

Esposizioni recenti:
LUX, Convento dei Frati Cappuccini, Bigorio.

Esposizione fotografica: dal 10 settembre al 2 novembre 2019

Stiamo attualmente valutando due possibili esposizioni. La contrattualizzazione dell’artista che sarà prescelto è prevista entro marzo 2019.

Béatrice Devènes: dal 5 novembre 2019 al 25 gennaio 2020

Esposizione fotografica sul tema dei ghiacciai svizzeri: 5.11.2019 – 25.01.2020

Béatrice Devènes è nata a Sion nel 1967. Nel 1989 si laurea presso l’Ecole supérieure d’arts appliqués di Vevey. Lavora come fotografa indipendente per numerose pubblicazioni e agenzie. Nel 1995 sviluppa la redazione fotografica presso il Tages Anzeiger di Zurigo. Da 2001 è fotografa accreditata a Palazzo federale. Parallelamente realizza, assieme a grafici, numerose pubblicazioni.

Esposizioni recenti:
Outside Bundeshaus, mostra collettiva, Medienzentrum, Berna 2014; Canvetto Luganese, Lugano 2016; Fondazione Diamante 40°, Lugano 2018.

Le attività programmate sono volte ad offrire ad appassionati, neofiti o esperti di questa forma artistica la possibilità di visionare opere selezionate in uno spazio dedicato, adibito appositamente per tale manifestazioni.

Tutti gli interessati a ricevere tramite email le comunicazioni relative ai prossimi appuntamenti culturali possono iscriversi gratuitamente alla nostra Newsletter.