ESPOSIZIONE

Scultura

VERNISSAGE
GIOVEDÌ
5 NOVEMBRE 2015
ORE 18:00

CANVETTO LUGANESE
SPAZIO RISTORANTE

via R. Simen 14b
6900 Lugano

dal 5 novembre 2015 al 23 gennaio 2016

martedì–sabato 8:30–24:00

La scultura è il commento migliore che un pittore può fare sulla pittura

Pablo Picasso

Gino D’Antoni

Classe 1954, ha dapprima seguito una formazione da meccanico di precisione. In seguito, dopo una pratica di sei anni quale soccorritore volontario, diventa infermiere e con quella funzione viene assunto nel 1988 dalle Strutture Carcerarie cantonali dove lavora tuttora.
Accanto all’attività professionale coltiva con passione sin dalla gioventù l’arte pittorica e scultorea da autodidatta. Sue produzioni sono state esposte con successo in vari luoghi in Svizzera e all’estero.

Dal 2006 gli organizzatori della prestigiosa manifestazione musicale luganese Estival Jazz, sostenuti dal Corriere del Ticino, hanno scelto una sua scultura da assegnare quale premio alla carriera a un musicista meritevole.

Nel 2013 grazie a una collaborazione con il produttore Peter Keller, pubblica il libro catalogo di testimonianze e foto del suo percorso artistico e di vita.

La mostra è stata presentata da Sara Matasci, mediatrice culturale Museo Vincenzo Vela, Ligornetto.

Allestimento e vernissage